MAURICE ‘BLACKA MORWELL’ WELLINGTON

1950 – 12/10/2000

La notizia della scomparsa di Maurice Wellington in arte Blacka Morwell, giunta all’improvviso il 12 ottobre 2000, da New York, e ha scosso un po tutti noi, specialmente chi conosce bene la storia dei Morwells ed in particolare, la storica Roots Radics Band, uniti da tantissimi anni soprattutto con Eric ‘Bingy Bunny’ Lamont chitarrista, scomparso il 31/12/93.

Le malattie non guardano in faccia a nessuno, colpito da Adenocarcinoma, ci lascia all’età di 50 anni, dopo che negli ultimi tempi prima della grave malattia, egli stava ristampando molti dei vecchi successi anni ’70, vere gemme della musica reggae. La carriera musicale inizia nei primi anni ’70 appunto, e verso il 1971 insieme al suo più caro amico ‘Bingy Bunny’ registrano canzoni come “Know Far I”, “Salaam” e “We Are Praying” tutte prodotte da Derrick ‘Chariott’ Harriott.

Blacka Morwell è stato molto attivo nell’industria discografica locale in Jamaica, anche come venditore delle sue produzioni. Il famoso duo prosegue il proprio cammino quando nel 1973 formarono “The Morwells” e immediatamente seguiti da altre band famose ed artisti provenienti prevalentemente dal ghetto di Kingston, divenendo così una tra le più indipendenti formazioni musicali, lontani dagli alti profitti commerciali della concorrenza di Randy’s e della Dynamic Sounds. Alcuni tra gli artisti che iniziarono la propria carriera artistica nelle produzioni “Morwell Esquire” furono Big Youth, Royals, Abyssinians, Errol Dunkley all’epoca quasi un fanciullo e Gregory ‘Mr. Cool Ruler’ Isaacs. Dal 1974 fondano ufficialmente l’etichetta “Morwell Esquire” e nel gruppo entra a far parte il terzo componente Louis Davis, proveniente da un altro gruppo roots vocalist i “Versatiles”. Da questo momento si susseguono ottime registrazioni, fino al 1980, con l’uscita di strepitosi singoli come “You Got To Be Holy” e “Bit By Bit”, seguiti da due remakes dei Melodians: “Swing And Dine” e “Come On Little Girl”, ed ancora altre canzoni come “Proverb”, “Crab In A Bag” e “We Nah Go Run Away”.

Importante ricordare che Blacka lavorò con i Culture, quando ancora prima si chiamavano “African Disciples”, ed dovuto a lui il merito di aver cambiato il nome del gruppo in “Culture”. Il secondo merito fu quello anche di aver scritto canzoni per altri grandi artisti jamaicani come per Dennis Brown, scrivendo “Running Up And Down”, e per Cornell Campbell “No Man’s Land”, tutte registrate e stampate allo studio di Joe Gibbs.

Ricordarlo attraverso i suoi dischi indubbiamente scontato, ascoltando i suoi testi scritti per altri cantanti, il mezzo più efficace, dove chiaramente si nota una personalità non comune nell’intero business musicale del reggae.

Era una persona estremamente gentile, sincera, profonda e questo lo dicono un po tutti gli artisti che se lo ricordano, ma soprattutto sua moglie Karen che stata al suo fianco per 13 lunghi anni.

A questo proposito faccio da ambasciatore, perchè mi ha incaricato di salutare tutti coloro che hanno apprezzato la sua musica, i suoi dischi e tutto il suo percorso musicale in genere, quindi reggae rockers, rootsmen, reggae veterans, my special greetings to Italians Reggae Fans by Karen moglie di Maurice ‘Blacka Morwell’ Wellington.

L’ennesima stella del reggae che ci abbandona ma lasciandoci ottime produzioni che instancabilmente ci continueranno a far danzare, meditare e soprattutto Amare !!!

DISCOGRAFIA ALBUM –

PRESENTING THE MORWELLS – MORWELL ESQUIRE – 75

DUB ME – MORWELL ESQUIRE – 75

(ristampato dalla Blood’n’Fire) – BLOOD’N’FIRE – 97

CRAB RACE – BURNING SOUNDS – 78

COOL RUNNINGS – BUSHAYS – 79

KINGSTON 12 TOUGHIE – CARIB GEMS – 80

THE BEST OF THE MORWELLS – NIGHTHAWK – 81

————————————————————————–

DISCOGRAFIA SINGOLI 45 –

MAFIA BOSS – MORWELLS ESQUIRE –

YOU GOT TO BE HOLY –

SWING AND DINE –

COME ON LITTLE GIRL –

BIT BY BIT –

PROVERB –

CRAB IN A BAG –

RUN BALD HEAD –

WE NAH GO RUN AWAY –

TEXON CORNER –

GREENWICH ROAD SKANK –

CUT DEM DOWN –

COLD COLD WORLD –

REALITY –

GIRL YOU’RE SO DIVINE –

YOURS & MINE –